Ai sensi del DPCM del 10 Aprile 2020 le misure attuate con Decreto Dirigenziale del 3 aprile u.s. numero 2020/II.5, sono prorogate al 3 maggio 2020.